10 consigli per registrare i migliori video di selfie

0
56

Se sei attivo su piattaforme come TikTok e Instagram, avrai visto innumerevoli video selfie. Con la nuova generazione che si allontana dai contenuti basati su immagini e preferisce il formato video interattivo, potrebbe essere il momento di saltare a bordo.

I video sono più dinamici e coinvolgenti per gli utenti, come guardare un film invece di leggere un libro. E non solo qualsiasi tipo di video, ma contenuti di breve durata. Gli studi dimostrano che le generazioni più giovani hanno tempi di attenzione più brevi, il che li rende più propensi a consumare un video clip di 15 secondi rispetto a un video di 20 minuti.

Ecco alcuni suggerimenti da tenere a mente durante la registrazione:

  1. Descrivi il contenuto

I video di selfie possono essere spontanei e spesso sono i più divertenti. Tuttavia, se hai intenzione di trasmettere informazioni o parlare di qualcosa di più serio, annota i punti che vuoi evidenziare e rivedili prima di iniziare le riprese.

scegli il tuo dispositivo 1
scegli il tuo dispositivo 1
  1. Scegli il tuo dispositivo

La maggior parte dei selfie viene scattata sui telefoni, ma puoi anche utilizzare tablet, fotocamere e persino computer con webcam. Quando usi il tuo telefono o tablet, ti consigliamo di avere un reggiseno o un PopSocket a portata di mano per ridurre il rischio che ti sfugga di mano. Monopiedi o treppiedi sono ideali per stabilizzare una fotocamera. E se stai usando una webcam per computer, tieni presente che non avrai la stessa flessibilità con il movimento e gli angoli.


Frasi divertenti

Qualsiasi donna intelligente che legga il contratto di matrimonio, e poi si sposa lo stesso, ne merita tutte le conseguenze.
Puoi portare un cammello alla fonte ma non puoi costringerlo a bere.