La polizia scioglie la protesta di un solo uomo

0
133

Una protesta di una sola persona contro il blocco del coronavirus nel centro di Auckland, in Nuova Zelanda, è stata interrotta dopo che la polizia è stata avvisata delle discussioni su un possibile incontro sui social media.

La polizia neozelandese ha detto che gli agenti erano a Queen Street venerdì scorso dopo aver sentito voci secondo cui era prevista una manifestazione, ma che solo una persona è arrivata con l’intenzione di protestare.

“La polizia è stata nella zona e ha parlato con una persona che era venuta con l’intenzione di partecipare alla protesta. Hanno parlato con lui, ed è stato incoraggiato a rispettare le restrizioni di livello quattro di allerta, e ha deciso di andarsene”, ha detto un portavoce.

la protesta di un solo uomo
la protesta di un solo uomo

Un account Instagram aveva chiesto alle persone “che vedono il quadro generale” di essere coinvolte nella protesta, secondo quanto riportato dai media locali, anche se l’uomo ha anche affermato di non essere coinvolto nella chiamata e di non avere idea di chi ci fosse dietro.

Il messaggio critica il primo ministro Jacinda Ardern e il governo per “distruggere l’economia” e “distruggere posti di lavoro”, anche se il tasso di disoccupazione è sceso al 4% nel trimestre di giugno 2021 e l’economia ha superato la crisi meglio del previsto.

Il paese è in un blocco nazionale mentre è alle prese con un focolaio della variante Delta. La decisione di mettere il paese in un blocco di livello 4 (lo scenario più alto), è stata presa dopo che un caso è emerso nella comunità la scorsa settimana.

Le autorità hanno detto che continueranno a monitorare la situazione.

Frasi divertenti

Mia moglie e io abbiamo provato a fare colazione insieme, ma abbiamo dovuto smettere di farlo o il nostro matrimonio ne sarebbe uscito distrutto.